Il GRT ha iniziato il rapporto con la Romania nel 1998 per sostenere le attività della fondazione rumena Parada. Parada è stata fondata nel 1996 dal Clown francese Miloud Oukili, che si è fatto conoscere in Italia per via dell’organizzazione di tourné artistiche con i ragazzi di strada di Bucarest.

La richiesta al GRT è stata quella di impostare un intervento di formazione e di riorganizzazione dei servizi in favore dei ragazzi sulle strade di Bucarest. Le intuizioni educative di intervento “leggero” e al contempo personalizzato, così come porre il pensiero su ciò che c’è di positivo in ogni esperienza, anche la più dolorosa e violenta, rimangono alla base della costruzione del metodo educativo e alla base dell’opera organizzatrice. Innanzitutto lavoro sulla strada, con una équipe di educatori durante il giorno e una équipe durante la notte.

La strada rimane il territorio centrale dell’intervento e, mentre durante il giorno si possono affrontare problemi pratici come la relazione con la polizia, o l’aiuto per ottenere i propri documenti o per ricercare parenti e appoggi, la notte serve di più per far sentire ai ragazzi che non sono soli, che c’è un pasto caldo possibile, una medicina d’emergenza, una parola, una presenza speranza. Sulla strada inizia la riflessione per una progettualità personale, con l’offerta di uno spazio al centro diurno, l’offerta di proposte residenziali, formative, e di lavoro.

Per maggiori informazioni sul progetto e chiarimenti, per chi lo volesse, su come sostenerlo, rimandiamo al sito: www.parada.it



Alcuni momenti di GRT in Romania
Lascia un commento
 
copyright2006
Gruppo per le Relazioni Transculturali - C.F. 80120910155 - Bilancio 2016 | Consiglio direttivo
donato da