Minori in difficoltà

 

La strada e' un percorso formativo per molti bambini e allo stesso tempo rappresenta un contenitore ampio e fascinoso ma spesso terribile.

Questa e' la realta' dei bambini di strada in Nepal, Romania, Nicaragua, Somalia, ma anche delle grandi citta' europee, con i loro bambini stranieri non accompagnati.

Quello che GRT propone e' un incontro sui diritti e i desideri dei bambini prima ancora che una proposta riabilitativa. 

Nepal

In Nepal GRT si e' occupato prevalentemente di minoranze etniche e minori in difficolta', portando avanti numerosi progetti con partners locali. Allo stesso modo pero', considerate le necessita' del Paese, si e' anche cercato di affrontare tematiche quali la violenza sulle donne e la tratta di essere umani, prevalentemente donne e bambini, lavorando sulle condizioni che portano le vittime ad essere tali, come ad esempio la poverta' estrema, la disgregazione familiare, la violenza domestica o la discriminazione di genere. 

GRT ha poi sostenuto il Nepal durante il tragico terremoto che ha colpito il Paese nel 2015 oltreché aver continuamente sostenuto il progetto HelpLine per la difesa dei diritti dei bambini nella loro quotidianita', con particolare attenzione ai loro contesti di vita: famiglia, comunita' e scuola.